Inno all'Italia morente

Inno all'Italia morente

  • €10,49
    Prezzo unitario per 
Imposte incluse.


Autore: Gloria Manfredi Finello
Editore: Gloria Manfredi Finello
Isbn: 9788827550212
Categoria: SCIENZE POLITICHE / Governo / Generale
Lingua: Italiano
Pubblicazione: 12/01/2018

Sinossi:
“Inno all'Italia morente” può dirsi un inno alla conservazione. Opera concepita quale ammonizione contro l'inesorabile decadenza a cui l'Italia si è volta. Vittima di una dominazione di nuova sembianza nel volto ambiguo della globalizzazione. Ostaggio di una classe politica inadeguata ritenuta responsabile di un disfacimento, e imputando i contagi dell'ideologia quale maggiore avversità nella conduzione di uno Stato. Non esentando critiche alla democrazia quanto alla Repubblica “portatrice di corruzione”, e indicandone il fenomeno come conseguenza diretta del suo essere.
Di forte spinta conservativa, è un inno alla difesa contro un modello estraneo di società che si va delineando, dichiarando la profonda contrarietà a un'immigrazione incompatibile che conduca l'Italia a una deformazione. Un atto di accusa contro uno Stato inadempiente, indicando la necessità di abbattere un sistema ritenuto fallimentare e instaurare un nuovo ordinamento dello Stato, sradicando “la parte guasta che provoca il crollo” dalle politiche d'Italia, per una reale rinnovazione.
Sebbene permeato di sentimento eversivo, “Inno all'Italia morente” è un accorato appello al valore delle cose. Volgente infine un monito agli Italiani, che nella rinuncia dei diritti e del coraggio assistono inerti a l'oltraggio che li assale, come a lo spogliamento d'Italia. Terminando in una esortazione finale a un'Italia stordita e incosciente, verso la rinascita di un'Italia nuova in una terra da mantenere sovrana.


Pagine 118
Formato BN Carta Crema 133x203 - Copertina opaca
Peso 128 gr.